Chiedi a FIAP
phone icon
Aderisci a FIAP
signUp icon
Iscriviti alla Newsletter
newsletter icon
Agenda

Riunione Comitato Centrale per l’Albo Nazionale dell’Autotrasporto

| Pubblicato in Agenda
Agenda FIAP v3

Si è tenuta in data odierna la riunione in oggetto per discutere e deliberare sui seguenti punti:

  • Proposte delle Associazioni di rappresentanza delle imprese di autotrasporto sulle attività del Comitato Centrale (il documento completo è disponibile in allegato per gli utenti abilitati ad accedere all'area riservata del sito FIAP)
  • Approvazione delibera del 28 novembre per la determinazione della percentuale definitiva di riduzione compensata dei pedaggi autostradali per l’anno 2018 già anticipata (in merito vedere anche circolare prot 288/2019).

A fronte di un importo complessivo necessario per soddisfare la totalità delle richieste ammesse di circa 201 milioni e una disponibilità effettiva definita nella delibera n. 5/2019 del 16 Ottobre 2019 dei fondi per il pagamento delle riduzioni compensate dei pedaggi autostradali relative all’anno 2018 di circa 146 milioni, ci sarà una riduzione da applicare in percentuale.

Di conseguenza per imprese o consorzi con un fatturato superiore ai 5 milioni si applicheranno le seguenti percentuali di riduzioni effettive:

Euro III il 3,6378%

Euro IV il 6,5480%

Euro V o superiore o con alimentazione alternativa il 9,4582%

  • Convenzione con RAM Spa per la realizzazione delle attività di verifica e controllo delle imprese iscritte al Comitato Centralo per l’Albo Nazionale degli autotrasportatori di cui all’art.1, comma 92 della legge 27 dicembre 2013, n. 147 e dell’art.9, comma 2,lett. 1-quarter del decreto legislativo 21 novembre 2005, n.284.

Viste le risorse limitate presso l’Albo si ha deliberato una convenzione specifica con RAM per poter costituire un team di supporto, anche sul territorio, idoneo al lavoro da eseguire. L’attività affidata avrà un durata triennale con i seguenti obiettivi:

  1. Attività di verifica di regolarità delle imprese iscritte all’Albo
  2. Attività di verifica delle imprese che non risultano aver corrisposto il contributo di iscrizione all’Albo
  3. Attività di verifica delle imprese che risultano non in regola rispetto a specifici requisiti

Tale attività sarà comunque coordinata direttamente dal Comitato Centrale.

  • Protocollo di intesa con l’INAIL per lo svolgimento congiunto di attività finalizzate alla tutela della salute e sicurezza degli operatori e dei lavoratori e alla diffusione della cultura della sicurezza nel settore dell’autotrasporto merci.
lock Per accedere ai contenuti completi di questo articolo accedi all'area riservata
customer care icon
Chiedi a FIAP

Contattaci per informazioni, chiarimenti e supporto!

fiap icon
Iscriviti a Fiap

Entra far parte della Federazione Italiana Autrasportatori Professionali

info icon
Informazioni

Contattaci in modo semplice e veloce!