Chiedi a FIAP
phone icon
Aderisci a FIAP
signUp icon
Iscriviti alla Newsletter
newsletter icon
ultime dal trasporto icon

Angolo Legale

Angolo Legale

Contratto di trasporto di cose Elementi essenziali: Clausole comuni - Seconda parte.

Continua la disamina degli elementi essenziali del contratto di trasporto. Questo terzo articolo e’ dedicato a: compensazione del credito rinuncia al limite risarcitorio previsto dall’art. 1696 c.c Tali clausole comunemente inserite nei contratti di trasporto e...

Angolo Legale

Contratto di trasporto di cose. Elementi Essenziali.

Prosegue l’approfondimento dedicato al contratto di trasporto di merci su strada. Nell’articolo precedente si è sottolineato come, concludere contratti di trasporto in forma scritta, fosse fondamentale per garantire una serie di vantaggi a committente e vett...

Angolo Legale

L’importanza del contratto di trasporto di cose per vettore e committente. Una nuova serie di articoli sul tema.

Ancora oggi, in molti pensano che un contratto di trasporto in forma scritta sia superfluo e che sia sufficiente possedere il documento di trasporto per essere in grado di dimostrare di avere eseguito la prestazione e avere diritto, quindi, al pagamento del viaggio...

Angolo Legale

Recupero crediti del vettore: l’azione diretta nei confronti del committente è costituzionale. Ma potrebbe non essere l’ultimo atto della vicenda

Con la sentenza n. 226, pubblicata il 29 ottobre 2019, la Corte Costituzionale si è pronunciata per la seconda volta sulla costituzionalità dell’art. 7 ter del Decreto Legislativo n. 286 del 2005, che prevede la possibilità per il vettore che abbia eseguito il...

Angolo Legale

AUTOVELOX E TUTOR Impariamo a leggere i verbali di contestazione. Vademecum - Parte 2

Riprendiamo con la seconda puntata della guida (la prima puntata è disponibile qui)  per imparare a leggere i verbali di contestazione in materia di autovelox e tutor e con le indicazioni utili a verificare la legittimità di eventuali multe per violazione dei li...

Angolo Legale

AUTOVELOX E TUTOR. Impariamo a leggere i verbali di contestazione. Vademecum - Parte 1

Ti è stata notificata per posta una multa per violazione dei limiti di velocità. Come fare per verificarne la legittimità?Ce lo spiega l’ Avv. Federico Gallo di FIAP, esperto di Diritto del Trasporto, con un breve “vademecum”contenente le indicazioni utili...

Angolo Legale

Nuovi Tachigrafi Intelligenti. Cosa aspettarsi dal 15 giugno 2019?

Il Reg. UE 165/2014 ha previsto tra le altre cose, anche l’adozione di un nuovo tachigrafo definito “intelligente”. Secondo le previsioni iniziali, l’installazione sarebbe diventata obbligatoria per i mezzi immatricolati da marzo 2019.Con due successivi reg...

Angolo Legale

Azione diretta del vettore a rischio incostituzionalità. Quali conseguenze?

L’azione diretta per il recupero dei crediti del vettore nei confronti della filiera del trasporto è stata di nuovo sottoposta al giudizio della Corte Costituzionale. Quali potrebbero essere le conseguenze nel caso in cui l’art. 7 ter del Decreto Legislativo 2...

Angolo Legale

Tempi di guida e riposo: cosa può fare l’autista se non può rispettare i limiti previsti dalle norme?

Durante il viaggio, un autista può incontrare situazioni impreviste, che gli rendono oggettivamente impossibile raggiungere la destinazione nei tempi preventivati dall’azienda, rispettando i limiti imposti dalla normativa sulle ore di guida massima, sulle pause ...

Angolo Legale

Vietato anche in Italia il riposo settimanale regolare in cabina, ma con riserva

La circolare del Ministero dell'Interno, che ha sancito il divieto del riposo settimanale regolare a bordo del mezzo, quello di almeno 45 ore consecutive per intenderci che, in pratica, non può più essere consumato nella cabina del mezzo, nemmeno nel nostro Paese...

Angolo Legale

Obbligo di comunicazione dei dati del conducente in caso di infrazioni al Codice della Strada: permane anche se si ricorre per l’annullamento del verbale

Molti utenti e professionisti, quando proponevano ricorso avverso sanzioni amministrative per infrazioni al Codice della Strada, omettevano di comunicare i dati del conducente, sapendo che, secondo la prassi amministrativa, solo in caso di esito negativo del ricors...

Angolo Legale

Formazione, istruzione, controllo e organizzazione del lavoro. Ottemperare conviene: ecco due casi pratici.

E’ ormai noto che se un’azienda di trasporto non vuole incorrere nella responsabilità prevista dall’art. 174 comma 14.mo del Codice della Strada, con relativa sanzione di euro 327,00, per le violazioni alle norme sui periodi di guida e riposo imposte dal Reg...

Angolo Legale

Arriva l'esame di ripristino per le patenti CQC scadute da oltre due anni.

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, con la circolare prot. n. 26681 del 21 dicembre 2017, che abroga la precedente circolare prot. n. 21066/8.3 del 09/10/2017, è intervenuta nuovamente in tema di patenti CQC, con particolare riferimento a quelle sca...

Angolo Legale

Attenzione alla posta elettronica certificata. Dal 1 febbraio le multe arrivano via p.e.c.!

Oggi, 1 febbraio 2018, entra in vigore il Decreto del Ministero dell’interno, di concerto con i Ministeri della Giustizia, delle Infrastrutture e dei Trasporti, Dell’Economia e della Finanze e per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione del 18 dicembre...

Angolo Legale

Sblocco e blocco del tachigrafo. Un adempimento che l’azienda non deve trascurare.

Quando l’azienda acquisisce la disponibilità di un mezzo dotato di cronotachigrafo, perché lo ha acquistato, oppure noleggiato (sui casi nei quali è consentito il noleggio vedere l’articolo “Noleggio senza conducente e comodato d’uso nel trasporto conto ...

Angolo Legale

Come comportarsi se il tachigrafo non funziona.

L’art. 37 del Reg. UE 165/2014 spiega come comportarsi in caso di malfunzionamento del tachigrafo. La regola generale prevede che il mezzo con tachigrafo malfunzionante non possa circolare fino a quando lo strumento non venga riparato e che la riparazione debba a...

Angolo Legale

Ricorsi contro le multe. Tocca all’azienda pagare l’avvocato.

L’art. 30 del vigente Contratto Collettivo Nazionale Di Lavoro Logistica, Trasporto Merci e Spedizione, prevede al comma 3 la responsabilità dell’autista “per le contravvenzioni a lui imputabili per negligenza”. Qualora la sanzione irrogata all’autista s...

Angolo Legale

Pagamento delle sanzioni su strada. istruzioni per l'uso.

A partire dall'anno 2013, alcune violazioni del Codice della Strada prevedono che l'autista professionale titolare di patenti C, CE, D, DE, per particolari violazioni paghi direttamente su strada, nelle mani dell'accertatore, la sanzione pecuniaria. La questione è...

customer care icon
Chiedi a FIAP

Un NUMERO UNICO NAZIONALE sempre a tua disposizione.

fiap icon
Iscriviti a Fiap

Entra far parte della Federazione Italiana Autrasportatori Professionali

info icon
Informazioni

Contattaci in modo semplice e veloce!