Pagamento delle sanzioni su strada. istruzioni per l’uso.

Pagamento delle sanzioni su strada. istruzioni per l’uso.

A partire dall’anno 2013, alcune violazioni del Codice della Strada prevedono che l’autista professionale titolare di patenti C, CE, D, DE, per particolari violazioni paghi direttamente su strada, nelle mani dell’accertatore, la sanzione pecuniaria.

La questione è piuttosto delicata, prevede, in caso di mancato pagamento, che il mezzo sia sottoposto a fermo amministrativo sino al pagamento.

In queste situazioni sia gli autisti che le aziende si preoccupano di pagare il più velocemente possibile, per non subire il fermo amministrativo del mezzo e poter continuare il viaggio, ma non fanno attenzione alle formalità e alla corretta procedura da seguire.

Qual è quindi la corretta procedura da seguire? Ce lo spiega l’Avv. Federico Gallo, esperto di tutela degli utenti della strada e di controversie relative alla violazione delle norme sulla circolazione (Codice della strada, Reg. CE 561/06, D.Lgs 286/2005, etc.), con il presente articolo.

Per consultare l’articolo completo dell’Avv. Gallo disponibile in allegato, accedere all’Area Riservata del sito, inserendo le credenziali.