Fisco – Tabelle nazionali dei costi chilometrici di esercizio elaborate dall’Automobile Club d’Italia, valide per il 2019

Fisco – Tabelle nazionali dei costi chilometrici di esercizio elaborate dall’Automobile Club d’Italia, valide per il 2019

E’ stato pubblicato sul S.O n. 57 alla Gazzetta Ufficiale n. 295 del 20 Dicembre 2018, il comunicato dell’Agenzia delle Entrate con allegate le tabelle aggiornate ACI sui costi chilometrici di esercizio di autovetture e motocicli, valide per il 2019.

Tali tabelle devono essere utilizzate per determinare in via forfettaria l’ammontare della retribuzione in natura del dipendente e dei collaboratori coordinati e continuativi (compresi gli amministratori) da assoggettare a contributi e imposte, a seguito dell’uso promiscuo – sia per lavoro che per motivi personali –  del veicolo aziendale (cd fringe benefit). Ricordiamo in proposito, che il valore di questa retribuzione è pari al 30% dell’importo corrispondente ad una percorrenza chilometrica convenzionale di 15.000 Km, calcolato sulla base del costo chilometrico di esercizio evidenziato nelle predette tabelle ACI per ciascuna vettura, dal quale vanno dedotte le somme eventualmente trattenute al dipendente – o da questi corrisposte nello stesso periodo di imposta – per questa finalità.

Le nuove tabelle ACI possono essere prelevate direttamente dal seguente link al sito della Gazzetta Ufficiale:

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto /originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2018-12-20&atto.codiceRedazionale =18A08001&elenco30giorni=false