Buon 2019 dallo Staff della FIAP

Buon 2019 dallo Staff della FIAP

Siamo all’inizio di un nuovo anno e, come è nostra consuetudine, è il momento per fare sia il bilancio del lavoro svolto in quello appena chiuso, sia per individuare e fissare gli obiettivi per i prossimi mesi. Il 2018 è stato un anno molto importante per la FIAP. Un anno nel quale abbiamo cercato di parlare “il giusto” e di lavorare operativamente molto di più, proprio nella ricerca e per la costruzione di attività e azioni concrete, con il preciso obiettivo di aiutare il settore che rappresentiamo, sempre al fianco delle imprese di Trasporto e di Logistica.

Un anno dove si sono ulteriormente rivelate iniziative di “finto” cambiamento, di effimera evoluzione, operate da più o meno i soliti attori che hanno anteposto i propri interessi o quelli di pochi, cercando di trasformarli negli interessi generali del settore.

Un anno dove entità associative più o meno autorevoli hanno “dato i numeri”, proponendo analisi di mercato e di sviluppo dello scenario, senza andare davvero al nocciolo dei problemi, con l’obiettivo unico di mettere in luce il proprio nome, la propria sigla.

Un periodo nel quale anche la Politica non è stata certamente migliore nei confronti del settore, nonostante il costante riferimento al “concetto” di cambiamento che, per il momento è rimasto tale. E se, nel 2019, il registro sarà lo stesso, i risultati purtroppo non cambieranno.

Ciò che la FIAP auspica è che il 2019 sia foriero di nuove idee, di nuovi indirizzi di comportamento nei rapporti con il mondo economico di riferimento, che partano principalmente dalle Imprese e dagli Imprenditori che le “muovono”, quelli che si misurano ogni giorno con un mercato sempre più complesso e competitivo. Quegli Imprenditori che dovranno cogliere, ora, il momento per riprendere il controllo dell’economia delle loro imprese, sempre nel rispetto delle regole, e dell’azione degli organi di loro rappresentanza, dando il giusto peso ad ogni azione proposta e risultato promesso, guardando avanti, nella consapevolezza che il Trasporto e la Logistica sono e saranno sempre la linfa vitale dell’Economia. Soprattutto per l’Italia, Paese “centrale” nell’Area Mediterranea e di unione fra l’Europa ed i Mercati Esteri.

E se si palesa la necessità di nuove regole, di nuovi comportamenti, nuovi percorsi non bisogna avere il timore di affrontarli, di provarli. Lo potremo fare “insieme”, come del resto abbiamo fatto in tutti i 70 anni della nostra storia, comprendendo i punti di forza e di debolezza, avendo bene in mente che solo chi non lavora o non pensa a nuove soluzioni, non sbaglia mai.

È questo l’impegno di FIAP per il 2019, il mio personale e quello di tutto il Team che ne fa parte. Noi crediamo che ogni piccola azione intrapresa, ogni giorno, possa veramente dare inizio al cambiamento. La “passione” ed il “rispetto” per questo settore, non mancano. Abbiamo pensato e messo già in programma nuove iniziative, adotteremo un nuovo modo di relazionarci con le Istituzioni e con la Committenza, secondo una chiave del tutto innovativa.

Tutto questo però rimarrà sterile, privo di effetti, se non avremo al nostro fianco chi è veramente importante: Voi imprenditori con il Vostro contributo su ogni aspetto normativo, innovativo e quant’altro riguardante il settore di nostro riferimento. Riprendete nelle vostre mani il futuro di questo settore, guardando alla FIAP come lo “strumento” per intraprendere e fare qualcosa di davvero nuovo.

Auguri di un Buon 2019.

Alessandro Peron – Direttore FIAP

PS: Seguiteci perché nel 2019 noi ci proveremo davvero…!